Comunicato Stampa: NASCE IL RADIOPROCESSO DELLO ZENZERO

Comunicato Stampa: NASCE IL RADIOPROCESSO DELLO ZENZERO

Il salotto di Trs radio (Savigliano) diventa aula di un tribunale, dove i giovani vestono i panni degli avvocati e una giuria valuta motivazione e persuasione degli argomenti

Mercoled 13 febbraio alle 21,30 la prima puntata: STUDENTI contro LAVORATORI



Tesi, accusa, difesa, obiezioni e sentenza: la dialettica di unudienza giudiziaria entra in frequenza e d vita al Radioprocesso, la nuova proposta dello Zenzero di Trs radio (FM 104.800). Da quattro anni condotto dal giornalista saluzzese Andrea Caponnetto, il variet comico-musicale pi amato dai giovani della provincia di Cuneo apre ora le sue porte ai radioascoltatori, trasformando il salottino di via SantAndrea 20 a Savigliano in unaula giudiziaria, dove con tempi scanditi e un confronto moderato, i partecipanti, vestiti i panni di avvocati, avranno la possibilit di sostenere la propria tesi e confutare con argomentazioni oggettive lidea contraria.

PORTE APERTE AI RADIOASCOLTATORI. Un mercoled sera al mese, dalle 21,30 alle 23, Zenzero porter in diretta sei voci rappresentative di due categorie contrapposte, per sviluppare un dibattito vivo e appassionante, dal quale fare emergere la tesi pi convincente. Non c' giusto o sbagliato, solo una questione di coerenza e convinzione nelle proprie scelte e nelle proprie credenze. E poi c il lavoro di squadra, che ai giurati non passer inosservato. La giuria sar composta da partecipanti presenti in studio alla diretta, che potranno anche osservare gestualit e reazioni degli avvocati, e da un pubblico di ascoltatori sintonizzati in fm o in streaming (www.trsradio.it) su Trs.

IL PROCESSO. Dopo una prima parte di programmazione pi formale e una seconda integrata da motivazioni e racconti personali, a fine puntata proprio la giuria sentenzier quale delle due squadre riuscita ad essere pi convincente.  Spiega Caponnetto, ideatore del format: Un po Perry Mason un po Ciao Darwin, il Radioprocesso vuole superare il modello talk show, ormai abusato sui media. Rispolveriamo le buone maniere della toga e il piacere di mettere in contrapposizione due anime della nostra societ, ma diamo anche ampia espressione alle esperienze personali, premiando la coerenza e la persuasione dei candidati. Fuori la vostra verit!.

LE CATEGORIE IN GARA. Si comincia mercoled 13 febbraio con la sfida fra studenti e lavoratori, 20/25enni che hanno scelto la strada delluniversit convinti che la preparazione teorica e la formazione siano lunico lascia-passare per il futuro e ragazzi che dopo il diploma hanno optato per un mestiere, valutandolo di maggiore garanzia e prospettiva. Il programma sar come sempre cadenzato con momenti musicali dedicati ai brani pi ballati del momento.

PROPOSTE E INTERAZIONE. Per le prossime puntate si era pensato ad un dibattito tra liberi professionisti e dipendenti, ma anche tra sportivi e nerd (appassionati di informatica/lettura). Libero spazio comunque alle proposte, che possono arrivare al profilo Facebook di Lo Zenzero, da contattare anche per partecipare come avvocati o come giuria alle puntate del Radioprocesso e per interagire con la diretta. 

Se il post ti piaciuto, votami cliccando qui

comments powered by Disqus

Commenta con il tuo account di Facebook

Social Menu



Instagram

Editoriale

Luglio 2014

Luglio 2014
E dopo un anno di onesto lavoro, tra qualche settimana staccher anchio dal web per ricaricarmi un po le pile.

Il bilancio di questi primi 7 mesi del 2014 in attivo, anche se ad inizio anno scrivevo post iper-pessimistici come questo!

A complicare il tutto ci sono stati tanti ritardi nei pagamenti e lavori che faticavano a partire.

Poi piano piano, mi sono autoconvinto che le cose sarebbero sicuramente andate meglio, che potevo sviluppare un motore unico e molto performante per i miei siti, senza appoggiarmi a soluzioni esterne o cms proprietari.

Cos ho sviluppato un pannello admin che funziona benissimo su tutti i siti, una via di mezzo tra joomla e wordpress. Lho testato sui miei progetti e poi lho proposto ai clienti realizzando anche nuove grafiche responsive (ovvero che si adattano ad ogni schermo) utili soprattutto per rendere fruibili le pagine sugli smartphone.

Cos si sono rinnovati i siti del Progetto Cantoregi, dellassociazione Ashas, dellAssociazione Cenacolo Rebora.
E nato il nuovo sito, punto di riferimento, per il Dj Contest Movin' on di Andrea Caponnetto.

E stato rinnovato il sito del Centro Servizi Vigone con laggiunta della trasparenza e dellalbo pretorio conformi alla legge.

Ha trovato una casa sicura (server) il sito gi realizzato negli scorsi anni di CMS - Produzione di componenti ed accessori stampati, assemblati e saldati per lIndustria.

Poi ci sono state le realizzazioni grafiche con manifesti e cartoline per La Fabbrica delle Idee (dove ho seguito sia la parte pubblicitaria, che quella organizzativa) e i volantini per il Coro Polifonico Citt di Savigliano.

Nel frattempo ho tenuto dei corsi di formazione a Saluzzo (2), Cuneo (2) e La Morra (1).

E questi sono solo i clienti che gestisco direttamente. Poi ci sono tutti gli altri lavori che ho fatto per conto terzi e che non sono firmati direttamente da me.

Per settembre poi ci sono gi tre progetti in via di chiusura: un sito turistico (a cui tengo molto e spero di riproporre in altri comuni), un sito + programma per la prenotazione on-line in una saletta musicale e un sito sul nuoto. Senza contare il mio programma sulla gestione del magazzino tramite smartphone che sempre in evoluzione.

Vorrei anche risistemare la mia immagine aziendale cos da creare un piccolo network con le mie attivit e includere il nuovo progetto su Barracudas.it

Chiamatela forza dattrazione o chiamatela anche solo volont, ma come per come era iniziato lanno non posso che ritenermi soddisfatto, anche se so che c ancora molto da lavorare per migliorare e offrire ai clienti un servizio informatico a 360.

La sfida ora sar capire se orientare di pi la mia attivit sulla pubblicit (sito + grafica + social, posizionamento) o sullo sviluppo dei programmi ad hoc per le aziende.

Mi piacerebbe fare entrambe le cose, ma prima devo arrivare ad avere unorganizzazione del lavoro che rasenti la perfezione, altrimenti non ne uscirei vivo.